Come Accedere

Percorso pazienti amputati

 

Il Trivulzio, comunemente considerato la casa degli anziani di Milano, accoglie pazienti amputati di tutte le età. Nel primo decennio di attività, Greta è stata la più giovane, 19 anni. Angelo il più "diversamente giovane", con i suoi 95 anni.
Sono più di 500 i pazienti che sono passati per la nostra palestra in 10 anni.

Ad ogni paziente garantiamo un’assistenza a 360 gradi, dal ricovero in reparto di riabilitazione e recupero funzionale, al Centro Diurno e Day Hospital, fino alle cure ambulatoriali presso la nostra palestra dedicata.

In questo spazio il personale è addestrato per realizzare un progetto riabilitativo personalizzato per chi ha subito l’amputazione degli arti che prevede, quando possibile, il recupero deambulatorio con protesi di nuova concezione biomeccanica. Gli amputati, una volta dimessi, possono accedere all’ambulatorio amputati per ogni tipo di problema relativo alla manutenzione della protesi o per problematiche cliniche - riabilitative.

  1. Amministrazione trasparente
  2. URP
  3. Sostienici