Modalità di ingresso

 
 
 

L’Hospice del Pio Albergo Trivulzio accoglie persone con patologie oncologiche, ematologiche e tutti i pazienti con malattie allo stadio terminale.

Le richieste di ricovero possono pervenire da:

 
 
  • ASST, Strutture Ospedaliere pubbliche, private, private/accreditate
  • Strutture di Ricovero e Cura extra-ospedaliere
  • Residenze Sanitarie Assistenziali
  • Medico di Medicina Generale per i pazienti al domicilio
 
 

Per essere inserito in Hospice, il malato o i suoi famigliari devono effettuare un colloquio durante il quale verrà esaminata la documentazione sanitaria, la situazione familiare e  sociale del paziente. Il medico responsabile della struttura, in collaborazione con la caposala, decideranno l’utilità e l’opportunità del ricovero e, in base all’urgenza, l’inserimento in lista d’attesa.

 
 
 

Per prenotare il colloquio:

 
  • Contattare lo sportello “Rete Cure Palliative di Milano”, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso l'Ospedale Fatebenefratelli - Via Castelfidardo 15, Milano, tel. 02 63632946 - specificando il desiderio di accedere all'Hospice del Trivulzio
 

oppure

 
  • contattare direttamente l'Hospice del Pio Albergo Trivulzio in Via Trivulzio 15 a Milano: tel. 02 4029541/02408542 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00
 
 
 

Documenti necessari per il colloquio

 
 
  • Fotocopia Carta d'Identità
  • Fotocopia Carta Regionale dei Servizi
  • Relazione medica (redatta dal medico curante)
  • Richiesta medica redatta su ricettario regionale del medico di famiglia per i pazienti che provengono da domicilio, o del Medico Ospedaliero, se il paziente è ricoverato
 
 
 
 
 
 
  1. Amministrazione trasparente
  2. URP
  3. Carta dei Servizi
  4. Sostienici
  5. Sportello badanti