1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Menu tematico
Sistema Sanitario - Regione Lombardia
 
 
 
Contenuto della pagina

Avviso indagine di mercato per l’individuazione di operatori economici, cui conferire incarichi di collaborazione con la Banda de i Martinitt di Milano per la realizzazione delle sue attività concertistiche.

 
 
 
 
 
 

Al fine di garantire continuità e funzionalità dello storico corpo musicale, quest’Azienda, che ne è titolare, intende procedere alla costituzione di un elenco di Operatori Economici (inclusi oltre ai professionisti musicisti, anche altre figure del panorama bandistico/artistico, che all’occorrenza siano richiesti a collaborare, quali mazziere, majorettes, accademie-scuole di musica, cantanti e attori/presentatori) finalizzato al conferimento di incarichi volti alla realizzazione delle attività musicali, consentendo il rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza.

“La Banda de I Martinitt nasce nel 1861, presso l'Istituto Martinitt, per educare i giovani ospiti allo studio di uno strumento musicale.
Nei suoi oltre centocinquanta anni di vita, essa ha vissuto adeguandosi al contesto di ogni epoca storica, sociale e politica.

Il gruppo, in origine costituito dagli orfani Martinitt, a partire dal 1988 si compone di 37 strumentisti professionisti, 21 in formazione ridotta, ripartiti in nove sezioni: Flauti, Doppie Ance, Clarinetti, Sassofoni, Corni, Trombe, Tromboni, Ottoni gravi e Percussioni. Di più recente formazione è il Martinitt Brass Quintet, una ristretta rappresentanza di ottoni, costituita da cinque musicisti. Il livello artistico ad oggi raggiunto è tale da proporre agli appassionati della musica d'Orchestra a Fiati diversi repertori e performance, sia in ambito pubblico sia privato. Si passa da partecipazioni presso i comuni in schieramento da parata, come da tradizione bandistica, in veste commemorativa o di raduno, a veri e propri concerti en plein air o in teatro, sino alla riproduzione di opere liriche, spesso in gemellaggio con altri ensemble o accademie musicali”

Per ulteriori dettagli consultare il file allegato.