1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Menu tematico
Sistema Sanitario - Regione Lombardia
 
 
 
Contenuto della pagina

Storia, criticità e prospettive delle aziende di servizi alla persona in Italia. Convegno nazionale con crediti ECM 13 ottobre 2017

 
 
 

Le Aziende di Servizi alla Persona sono nate da una grande spinta caritatevole e un istinto mecenate di alcuni illustri personaggi italiani che, per aiutare i meno fortunati, hanno deciso di mettere a disposizione della collettività, luoghi e patrimoni da investire per il benessere di uomini e donne in difficoltà. Con il tempo sono poi nati i concetti di cittadinanza, di sanità pubblica, di welfare e di organizzazione delle risorse. Con un obiettivo sempre chiaro: alleviare i dolori dei meno abbienti e dei non autonomi.

In questo momento storico in cui l’invecchiamento della popolazione svela i bisogni di domani, le amministrazioni pubbliche sono chiamate a tracciare il sentiero del prossimo futuro dell’assistenza. Un aiuto, fondamentale, nel disegnare le risposte di domani, lo possono dare gli esempi italiani delle ASP: realtà locali che hanno fatto storia a livello nazionale.

In occasione dei 250 anni dell’eredità del Trivulzio, la Direzione Generale organizza il Convegno Nazionale: La gestione pubblica dei servizi Socio-Sanitari e il ruolo delle ASP metropolitane nelle realtà regionali: Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Liguria.

 

Modalità di iscrizione
Per richiedere i Crediti ECM
Tramite il portale web TOM (tom.iltrivulzio.it) e/o per utenti interni tramite rete aziendale
Segreteria didattica Tel.02.4029.318/322 – formazione2@pioalbergotrivulzio.it
Preassegnati n. 2,8 crediti ECM. Soglia minima partecipazione: 100% di ore tot. previste.

Per tutti gli altri partecipanti
Segreteria organizzativa Aragorn Tel. 02.465467.467 (lun/ven, ore 10-13 e 14-17)
confrontoasp.eventbrite.it

 
 
 



A questo link è possibile trovare un'anticipazione delle manifestazioni organizzate per i 250 anni del Trivulzio: AIDA, Verdi e il suo tempo. Spettacolo della Banda de I Martinitt al Conservatorio di Milano