1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Menu tematico
Sistema Sanitario - Regione Lombardia
 
 
 
Contenuto della pagina

Lasciti testamentari

 
 
 

Un testamento solidale è un impegno concreto e responsabile che, nel rispetto della tua storia, ti permette di continuare a fare vivere nel tempo i valori di solidarietà in cui credi e che oggi ispirano le tue azioni. 

 
 
 

Perché un lascito al Trivulzio?

Ogni giorno nelle strutture del Trivulzio lavoriamo per accompagnare gli anziani negli anni più faticosi della loro vita, quando spesso gli effetti dell’invecchiamento e delle malattie sono complicati dalla solitudine e dalle ristrettezze economiche.
Con il tuo lascito puoi essere accanto a loro in questi difficili momenti, sostenendo il lavoro dei medici, degli infermieri e degli assistenti sociali del Trivulzio perché possano continuare a offrire i loro servizi e attivarne di nuovi.
Se vuoi ricevere maggiori informazioni sulla possibilità di destinare un lascito al Trivulzio nel tuo testamento, puoi contattare Nome e Cognome, al numero     o via mail a

 
 
 

Come si fa un lascito?

Puoi decidere di destinare i tuoi beni o parte di essi al Trivulzio in ogni momento. Esistono tre tipi di testamento:

  • Olografo: è la forma più semplice, deve essere scritto di proprio pugno, su un semplice foglio bianco, datato e firmato. Deve essere consegnato a una persona di fiducia, meglio se un notaio.
  • Pubblico: è redatto da un notaio in presenza di testimoni, datato e firmato dal testatore, dal notaio e dai testimoni. Viene conservato dal notaio.
  • Segreto: il contenuto è sconosciuto anche al notaio che riceve la scheda testamentaria, redatta, datata e sottoscritta dal testatore e chiusa in busta sigillata, alla presenza di due testimoni.

Il testamento è un atto revocabile perché è sempre possibile, in qualsiasi momento, modificare le proprie volontà

 
 
 

Cosa posso destinare al Trivulzio?

Ogni lascito, di qualsiasi entità, è un contributo importante, linfa vitale per dare continuità all’attività del Trivulzio. Puoi destinare beni di diverso tipo, tutti verranno utilizzati per sostenere i servizi per gli anziani:

  • Una somma di denaro, titoli, azioni, fondi di investimento o il TFR
  • Beni mobili come opere d'arte, gioielli, arredi
  • Beni immobili come un appartamento, un terreno, un fabbricato