Come accedere G

Assistenza domiciliare integrata

 
 
 

L’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) è un servizio gratuito, erogato con il Servizio Sanitario Regionale, riservato ai malati che non possono recarsi presso i servizi sanitari del territorio perché invalidi, non autosufficienti, oppure perché non sono trasportabili a causa della gravità della patologia. 

L’ADI garantisce percorsi sanitario-assistenziali domiciliari, comprendenti i trattamenti medici, riabilitativi e infermieristici, necessari al recupero dell’autonomia funzionale, al trattamento di problematiche cliniche e al miglioramento della qualità di vita al proprio domicilio.
I professionisti delle diverse aree specialistiche del Trivulzio garantiscono un sistema di cure domiciliari sulla base di un piano di assistenza individuale (PAI), evitando il ricovero quando questo è particolarmente difficoltoso per l’anziano.

La presa in carico del paziente è garantita entro le 72 ore dalla richiesta, in caso di urgenza entro le 24 ore.

 
 
 

Servizi

 

Il paziente resta in carico al Medico di Medicina Generale (MMG), il quale può richiedere, su ricettario regionale, l’attivazione dell’ADI e tutte le prestazioni necessarie alla patologia evidenziata. I trattamenti riabilitativi vengono erogati secondo il Progetto Riabilitativo Individuale (PRI), stilato da un Medico specialista fisiatra.

Il Servizio ADI provvede quindi ad inviare al domicilio dell’utente le figure professionali più idonee: Infermiere, Fisioterapista, Terapista occupazionale, Logopedista, Operatore Socio-sanitario (OSS), Ausiliario Socio Assistenziale (ASA), Medico specialista.

  1. Amministrazione trasparente
  2. URP
  3. Sostienici